Dermatologia

La clinica Animal Hospital si occupa della diagnosi e della cura di malattie dermatologiche riguardanti: cute, mantello, unghie e orecchie, da sempre estremamente comuni nei nostri pazienti a quattro zampe, in particolare quelle di origine infettiva. Nella maggior parte dei casi, un esame clinico accompagnato da specifici esami di laboratorio (Raschiato Cutaneo per la ricerca di parassiti esterni, Esame Citologico) ci permette di individuare la malattia e di impostare il corretto approccio terapeutico. In altre situazioni, per arrivare ad una diagnosi diventa necessario l'utilizzo di colture (batteriche, fongine), lo svolgimento di esami del sangue o di un esame istopatologico (su biopsia cutanea). In genere ci affidiamo a laboratori esterni di fiducia per eventuali esami specialistici. Il nostro Staff è costituito da Medici Veterinari  con un' ampia esperienza nel diagnosticare e gestire le dermatosi del cane, del gatto, dei conigli e piccoli roditori. Le malattie infettive possono essere di natura virale, batterica, fungina o parassitaria. Tra le malattie parassitarie abbiamo le infezioni da zecche, pulci, pidocchi e le rogne. Facciamo un riassunto delle tre rogne più frequentemente diagnosticate nella nostra clinica:

image001

Rogna Sarcoptica o Rogna Canina

La Rogna Sarcoptica è una malattia parassitaria della cute provocata dall' acaro “Sarcoptes Scabiei var. canis”. E' una malattia molto diffusa nelle nostre zone, altamente contagiosa per gli altri cani e potenzialmente zoonotica, cioè trasmissibile all’uomo. La rogna nel cane è caratterizzata da prurito intenso e da una distribuzione delle lesioni sui padiglioni, gomiti, garretti e addome. La diagnosi si effettua attraverso un raschiato cutaneo superficiale che ci permette di mettere in evidenza l'acaro all'esame microscopico. La Rogna Canina è relativamente facile da trattare attraverso l'utilizzo di prodotti ad applicazione topica (spot-on) o con compresse da dare per bocca. In presenza di infezione batterica si somministra in aggiunta un antibiotico per via orale.

Rogna Demodetica o Demodicosi Canina

La Rogna Demodetica, anch'essa frequente, è provocata dall' acaro Demodex. Non è una dermatosi contagiosa ad altri cani e non ha potenziale zoonosico ma è una malattia più difficile da eradicare. Fortunatamente con l'inserimento di nuovi farmaci è diventata più facile da trattare. La Rogna Demodetica si manifesta in animali giovani o immunodepressi (patologia endocrina, somministrazione di farmaci immunosuppressivi o altre condizioni debilitanti). La forma localizzata è più comune nei cani giovani. Le classiche lesioni sono caratterizzate da aree alopeciche (con assenza di peli) non- simmetriche, distribuite sulla faccia/testa, sugli arti anteriori e sul tronco. Nella forma generalizzata sono presenti più di 12 lesioni oppure vi è il coinvolgimento di un’intera zona del corpo o ancora interessa esclusivamente le zampe (pododemodicosi). La diagnosi è di solito facile da effettuare, tramite raschiati cutanei profondi. Raramente si deve effettuare una biopsia cutanea (come nel caso dello Sharpei ad esempio). La terapia si effettua per via orale o per via topica, ed è importante trattare le eventuali infezioni concomitanti.

image005
image003

Otoacariasi

L’Otoacariasi colpisce le orecchie e si estende più raramente alla testa. E causata dall' acaro “Otodectes Cynotis”. Colpisce i gattini e con un’ incidenza minore i cuccioli. Questa rogna è molto contagiosa e gli acari possono infestare l'uomo. Animali con l'Otoacariasi manifestano prurito auricolare con presenza di detriti granulari neri nel canale auricolare. La diagnosi è facile da effettuare e l'Otoacariasi viene trattata con prodotti otologici e topici nelle orecchie e sul corpo.

image007