Terapia Intensiva

La degenza/terapia intensiva è l’insieme delle complesse procedure diagnostiche finalizzate alla cura intensa di particolari stati di salute di media o grave entità dei nostri pazienti, garantendo il ripristino ed il sostegno delle funzioni vitali (cardiocircolatorie, respiratorie, neurologiche, e metaboliche gravemente compromesse). Per il trattamento di condizioni patologiche avanzate, risulta necessario effettuare interventi diagnostico-terapeutici che prevedono l’utilizzo di risorse specialistiche attraverso un personale qualificato ed un supporto strumentale specifico. Questo richiede la necessità di convergenza del reparto di terapia intensiva con altri servizi diagnostici e con  tutti i reparti che ne devono interagire (sala  operatoria, laboratorio, sala ecografica, sala radiografica) disponendo di strumentazioni che ottimizzano e stabilizzano le condizioni di salute dei pazienti critici.

L’unità di terapia intensiva è dotata di:

 

  • un sistema di areazione a flusso laminare per garantire un adeguato ricambio d’aria;
  • aria condizionata e/o deumidificatore
  • dispositivi per il controllo di temperatura e umidità;
  • un concentratore di O2 per i pazienti in ossigenoterapia;
  • apparecchiature per l’infusione di fluidi (pompe da infusione) e farmaci (pompe volumetriche) a velocità controllate;
  • sistemi per il monitoraggio dei parametri vitali, monitor multiparametrici che permettono di testare la pulsossimetria, la capnografia, NIBP, ECG e la produzione di urina nell’arco delle 24h;
  • Ventilatore meccanico

 

In casi particolarmente gravi e/o dopo alcuni interventi chirurgici impegnativi, il vostro animale potrebbe avere la necessità di essere ricoverato in terapia intensiva. In questo reparto, il paziente sarà sottoposto ad osservazione continua da parte del medico veterinario con il monitoraggio di numerosi parametri (ECG, pressione, frequenza cardiaca, analisi). Tutto ciò per poter effettuare, se necessari, dei rapidi cambiamenti nella terapia e per consentire di rilevare precocemente e scongiurare, eventuali peggioramenti delle condizioni cliniche.

Non dimentichiamo inoltre che la degenza è prima di tutto un gesto di fiducia dei nostri  clienti, i quali ci affidano i loro “amici a quattro zampe”.