A quanti di voi piace dormire con il proprio cane? Sono tanti coloro che non rinunciano ad addormentarsi con il proprio amico peloso, ma vi siete mai chiesti se quest’abitudine ha davvero, o meno, degli effetti positivi sul sonno? 

Un recente studio, condotto nel 2018, ha analizzato le abitudini di alcune donne proprietarie di animali domestici. 

Quello che è emerso è che tutte quelle che dormono con il proprio cane ne traggono maggiori benefici.

 

La ricerca 

La ricerca intitolata “Analisi della qualità e delle routine del sonno nelle donne in relazione all’avere cani e condividere il letto” è stata condotta da una docente  del Canisius College di Buffalo, Christy Hoffman e due colleghe, Kaylee Stutz (specializzata in comportamento animale) e Terrie Vasilopoulos (docente del dipartimento di Filosofia dell’Università della Florida).

Le ricercatrici hanno osservato da vicino l’impatto che la condivisione del letto con un animale domestico ha sulle persone, valutandone gli effetti positivi e negativi.

Hanno intervistato 962 donne e di loro oltre la metà è solita dormire con il proprio cane. Il 55% ha ammesso di condividere il letto con almeno un cane e il 31% con almeno un gatto. 

 

Evidenze della ricerca 

Questa ricerca ha messo in luce la correlazione tra il dormire con un animale e la qualità del sonno. Coloro che posseggono un cane, infatti, vanno a letto e si svegliano prima rispetto a quelli che hanno un gatto.

Infine, lo studio ha confermato che le donne dormono meglio insieme al proprio cane: «i cani come compagni di letto hanno ottenuto punteggi più alti in termini di comfort e sicurezza rispetto ai partner umani e felini» ha spiegato Hoffman. Ulteriori ricerche, in seguito, hanno dimostrato che la stessa cosa vale anche per gli uomini e per i bambini e gli adolescenti.