Chi ha gatti, sarà abituato a vedere i propri amici felini “impastare”, cioè alternare velocemente le proprie zampette su oggetti e persone, un’attitudine che nasce fin da quando sono cuccioli e continua per tutta la vita. Ma sai perché i gatti amino così tanto “fare la pasta”? 

Istinto primordiale

Ebbene, questa azione si scatena da appena nati per la necessità di stimolare la produzione di latte nelle ghiandole mammarie della mamma gatta e potersi cibare più facilmente, quindi è un comportamento naturale che è legato a un bisogno primario.

Essendo associato a una cosa piacevole, questo movimento continua anche da grandi, grazie a questi ricordi d’infanzia che provocano nel felino l’azione di impastare, gesto spesso accompagnato da fusa.

Quando succede, significa che il gatto è sereno e rilassato, che si sente a suo agio e gode di un perfetto benessere psico-fisico.

Ricerca di comfort

Oltre a una motivazione più viscerale, si cela anche una motivazione pratica: semplicemente il gatto vuole “sistemare” il luogo in cui si andrà ad accovacciare per il suo riposo, per renderlo più confortevole. 

Affetto

Si dice che i gatti impastino anche per marcare il territorio, grazie agli odori emanati dalle ghiandole presenti nelle zampe. Non è un caso che i felini lo facciano sui propri padroni o su persone con cui abbiano un legame emotivo, o ancora con altri animali con cui hanno socializzato bene. È un modo per comunicare affetto e rivendicare il proprio “diritto di proprietà”.

Impastare è un gesto che accomuna tutti i gatti, anche se in modalità diverse: c’è chi impasta con gli artigli, chi con due zampe e chi con quattro. Comunque sia, come avrai capito, l’azione è associata a sensazioni piacevoli e rassicuranti.

Preoccupati soltanto quando il tuo amico a quattro zampe ripete l’azione troppe volte al giorno: potrebbe essere infatti sintomo di malessere, in quanto il felino, ripetendo il movimento, cerca di auto-rassicurarsi da una situazione che lo disturba.

Se hai bisogno di far controllare il tuo gatto per verificare che stia bene, chiamaci al numero 091 647 00 57 o contattaci tramite l’apposito form sul sito.