Nutrizione Gatto

La migliore alimentazione per il tuo felino secondo
Animal Hospital

 

Perché potresti aver bisogno di cambiare dieta al tuo gatto?

 

Il veterinario potrebbe raccomandare una dieta diversa o specifica per il tuo gatto. Questo potrebbe capitare, ad esempio, nei seguenti casi:

  • Controllo di una malattia specifica (ad es. diabete o malattia renale)
  • Controllo del peso del tuo gatto
  • Stimolare un gatto inappetente
  • Convalescenza dopo un’operazione chirurgica o una malattia
  • Migliorare la dieta del tuo gatto in base a età e fabbisogni

 

 clinca_veterinaria_animal_hospital_palermo_nutrizione_gatto

 

Come cambiare dieta al tuo gatto

Alcuni gatti sviluppano forti preferenze per alcuni cibi, ma seguendo pochi semplici consigli puoi far cambiare alimentazione al tuo gatto molto facilmente. Segui sempre i consigli del tuo veterinario su come introdurre una nuova dieta, ma in generale:

  • Apporta una modifica graduale alla dieta (3-7 giorni, o anche di più se hai un gatto capriccioso)
  • Inizia mescolando una piccola quantità di nuovo alimento con il vecchio alimento
  • Se il tuo gatto accetta il nuovo alimento, aumenta gradualmente la quantità di quello nuovo e diminuisci la quantità di quello vecchio, per diversi giorni fino a nutrirlo solo con il nuovo alimento
  • Se il tuo gatto è riluttante alla nuova dieta, rendi il cambiamento più graduale e per un periodo più lungo
  • Se si utilizza cibo umido (in scatola o in bustina), scaldalo leggermente (a temperatura corporea) per migliorarne l'appetibilità
  • Se il cambio di alimentazione è fatto gradualmente, la maggior parte dei gatti lo accetta, ma parla con il tuo veterinario se hai bisogno di ulteriore consigli