Riportare il gatto a casa

Cosa fare dopo la visita in clinica


Dopo una visita in clinica, potrebbero essere necessari accorgimenti particolari quando riporti il tuo gatto a casa:

animla_hospital_ritorno_gatto

  • Se quel giorno ha avuto un anestetico, il tuo gatto potrebbe essere ancora un po’ disorientato e non riuscire a camminare da solo
  • I gatti possono innervosirsi ed essere disorientati – parla e accarezzali dolcemente, lasciando che siano loro a decidere quando avvicinarsi di più
  • Cerca di evitare che il tuo gatto lecchi le ferite o si strappi qualsiasi punto. Se ciò accade, chiedi al tuo veterinario un collarino che il gatto può indossare temporaneamente
  • Chiama la clinica in caso di dubbi- ad esempio se la ferita appare rossa o gonfia, o esce del pus, o se ti sembra che il tuo gatto non stia bene
  • Assicurati di somministrare i farmaci correttamente
  • Il dolore può essere difficile da riconoscere nei gatti ma i segni includono perdita di appetito, nervosismo, o lo stare nascosti. Contatta la clinica se hai dubbi.
  • Se il gatto vive fuori, potrebbe essere necessario tenere il gatto in casa, la prima notte o più notti
  • Prepara un posto tranquillo e caldo in casa dove il tuo gatto possa riposare
 

 

Riavvicinamento agli altri gatti della casa

animal_hospital_ritorno_gatto

Il tuo gatto potrebbe aver percepito ed assimilato odori sconosciuti mentre era in clinica, soprattutto dopo un ricovero di una notte o più. Questi odori possono rendere gli altri gatti della casa nervosi quindi è meglio reintrodurre il gatto in maniera graduale:

  • Assicurati di essere presente per supervisionare quando i gatti vengono reintrodotti;
  • Non stressare il gatto che ritorna a casa con troppe attenzioni da parte di persone o altri animali domestici.
 

 

Nutrire il tuo gatto

Dopo un'operazione, il tuo gatto potrebbe essere riluttante a mangiare. Per incoraggiarlo puoi provare:

  • Riscaldare il cibo a temperatura corporea se si utilizza cibo in scatola
  • Offrire cibi molto gustosi
  • La clinica può suggerire una dieta speciale per stimolare l'appetito del tuo gatto e facilitare il recupero
  • Fornire pasti piccoli e frequenti e togliere la ciotola tra un pasto e l'altro
  • Provare a nutrire il tuo gatto con l'alimentazione forzata, se necessario
  • Spalmare una piccola quantità di cibo su una zampa può stimolarlo
  • Utilizzare una ciotola per alimenti poco profonda per evitare che i baffi del gatto tocchino i bordi
  • Contatta la clinica se il tuo gatto non mangia per più di un giorno o due
 

 

Ricorda

Se c'è qualcosa che ti preoccupa, basta contattare Animal Hospital al n. 091 6470057.